Misuratori di umidità professionali: un’utile risorsa per la lavorazione del legno

Tornano i consigli sulla stagionatura del legno con un articolo interamente dedicato ai misuratori di umidità professionali.

In questo nuovo post trovi tutti i consigli utili per acquistarli e come utilizzare nel modo corretto quelli che possono essere degli ottimi alleati per lavorare il legno.

L’umidità è un fattore importante da considerare in molti settori, tra cui proprio quello della lavorazione
del legno
. Un eccesso di umidità può infatti causare danni strutturali, sviluppo di muffe, deterioramento dei materiali e problemi di salute. Viceversa, un basso livello di umidità può causare secchezza ambientale.
Un misuratore di umidità per il legno professionale è lo strumento adatto per monitorare e gestire l’umidità con precisione. È la scelta prediletta dai professionisti del nostro settore, che si affidano a questo
strumento per il loro lavori di qualità.

Quali sono le tipologie di misuratori di umidità

Esistono in commercio diversi tipi di misuratori di umidità. Ognuno di essi sfrutta un peculiare principio di funzionamento. Rivenditori autorevoli e attenti alle esigenze del mercato contemporaneo come Würth,
sono specializzati nella fornitura di questi dispositivi, offrendo varie alternative.


Misuratore di umidità ad aghi: Questi misuratori utilizzano aghi per penetrare nel materiale e
determinare l’umidità. Sono comunemente utilizzati nella lavorazione del legno, dei pannelli di
truciolato, delle travi e molto altro ancora. Offrono risultati immediati e sono molto precisi. È importante scegliere un misuratore ad aghi con aghi sostituibili e taratura regolabile per adattarsi a diverse profondità e tipi di materiale;
Misuratore di umidità capacitivo: Questi misuratori utilizzano la tecnologia capacitiva per misurare
l’umidità. Sono adatti per l’uso in ambienti interni ed esterni e sono ideali per la misurazione
dell’umidità dell’aria, dei materiali da costruzione, dei grani, dei tessuti e molto altro ancora. Sono facili da usare e offrono letture precise;
Misuratore di umidità a microonde: Questi misuratori utilizzano onde microonde per misurare
l’umidità dei materiali. Sono comunemente utilizzati nell’industria alimentare, per determinare
l’umidità di prodotti come farine, cereali, carne, formaggi e molto altro ancora. Offrono una lettura
rapida e precisa.

Misuratori di umidità legno


Il funzionamento di un misuratore di umidità professionale dipende perciò dal tipo di tecnologia utilizzata.
Ad esempio, un misuratore di umidità ad aghi utilizza gli aghi per penetrare nel materiale e misurare la sua umidità mediante analisi elettrica. Il misuratore di umidità capacitivo invece rileva i cambiamenti dielettrici nel materiale causati dalla presenza di acqua. In ciascuno di questi casi, il misuratore di umidità fornisce una lettura precisa dell’umidità del materiale, consentendo agli utenti di prendere decisioni informate e adottare le misure necessarie per gestire correttamente l’umidità ambientale

Consigli per l’uso dei misuratori di umidità professionali

Tavole legno

Per sfruttare a pieno le potenzialità dei misuratori di umidità professionali, ed evitare malfunzionamenti, è
bene seguire dei piccoli suggerimenti:


Fai calibrare il misuratore: assicurati che il misuratore di umidità sia calibrato correttamente per ottenere
letture accurate. Per un risultato più attendibile, fai calibrare il dispositivo da un professionista;

Considera la temperatura: l’accuratezza delle letture di umidità può essere influenzata dalla temperatura ambiente. Tieni conto della temperatura nel tuo ambiente e correggi la lettura in base ad essa;

Pulisci e conserva correttamente il misuratore: Segui le istruzioni del produttore per pulire e conservare adeguatamente il misuratore di umidità. Ciò contribuirà a mantenerlo in buone condizioni di
funzionamento e a garantire risultati più precisi.

Conclusioni

Se questo articolo ti è piaciuto ti invito a seguirmi su FacebookInstagram e Pinterest e ti consiglio di iscriverti al Gruppo Facebook Apprendisti Falegnami, dove potrai trovare tantissimi appassionati come noi che si scambiano idee e consigli.

Buon lavoro e buon divertimento.

Alla prossima!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.