TENONE E MORTASA: 10 VARIANTI

Tenone e mortasa è l’incastro più famoso, ma non tutti gli appassionati di fai-da-te sanno che ne esistono diverse varianti. Un falegname che si rispetti non può farne a meno e deve conoscerli e saperli realizzare come tutti gli incastri più utili e funzionali

 
Bentornato nel Blog di chi ama la Falegnameria!
 
Oggi entrerò nel dettaglio di uno degli incastri più utilizzati dal Falegname per unire le componenti di un oggetto in legno: Tenone e Mortasa.
 
Ti avevo già accennato qualcosa a riguardo nella Guida a Giunzioni e Incastri.
 

Comunque, riepilogando, parliamo di una unione formata da un maschio (tenone) che viene inserito in una femmina (mortasa).

incastro legno
 
Come puoi immaginare è un tipo di incastro molto frequente e questo grazie soprattutto a 3 caratteristiche fondamentali:
  • Media difficoltà di realizzazione
  • Efficacia
  • Versatilità
La difficoltà di realizzazione certamente è relativa.
 
È relativa all’artigiano che deve realizzare l’incastro: ovviamente più sarà esperto e più per lui sarà semplice ritagliare la forma precisa sui due pezzi da unire.
 
Sembra scontato, ma non lo è!
 
Spesso, vedendo un falegname esperto al lavoro, ci sembra tutto così facile e lineare.
 
Poi invece, quando ci ritroviamo a lavorare in prima persona, magari senza un esperto al nostro fianco che ci aiuti, tutto diventa molto complicato.
 
L’unico modo per capire quanto può essere difficile per te è: PRATICA!

Continua a leggere →